Home BLOG

logo_blog










Il Blog "I pensieri dell'Anima" raccoglie storie, riflessioni, messaggi e pensieri spirituali ed ispirati, per guidare e confortare la vostra anima. I pensieri, ispirati da sentimenti profondi, escono attraverso il cuore e si trasformano in poesia; Essi contengono tutto l'amore che il cuore ha e che trasmette alla mente. La poesia è colta da ogni altro cuore che "abiti" dentro una persona sensibile. Se questi pensieri dettati dal cuore, li riusciamo a trasmettere significa solo una cosa; godere della vita, provare gioia nel comunicare...tutto, a volte pure le nostre amarezze che sono sempre sentimenti dell’'anima

La trappola per topiPreoccupatissimo, il topo vide che il padrone della fattoria aveva comprato una trappola per topi: era deciso ad ammazzarlo! Cominciò ad allertare tutti gli altri animali: “Attenzione alla trappola! Attenzione alla trappola!” La gallina, udendo le grida, gli chiese di star zitto: “Mio caro topo, so che…
I due fratelli...C'erano due fratelli che abitavano nella stessa casa e si comportavano uno verso l'altro in modo molto bello. Il più giovane era sposato, il più anziano no. Al tempo del raccolto portarono a casa il grano e lo divisero in due mucchi uguali. Durante la notte il più…
Il lago ghiacciatoUna volta, due piccoli amici si divertivano a pattinare su un laghetto gelato. Era una sera nuvolosa e fredda, i due bambini giocavano senza timore; improvvisamente il ghiaccio si spaccò e si aprì inghiottendo uno dei bambini. Lo stagno non era profondo, ma il ghiaccio cominciò quasi subito…
Il cerchio della gioia!Un giorno, non molto tempo fa, un contadino si presento' alla porta di un convento e busso' energicamente. Quando il frate portinaio apri' la pesante porta di quercia, il contadino gli mostro', sorridendo, un magnifico grappolo d'uva. "Frate portinaio" disse il contadino "sai a chi voglio regalare…
Le mani di Dio... Un maestro viaggiava con un discepolo incaricato di occuparsi del cammello. Una sera, arrivati ad una locanda, il discepolo era talmente stanco che non legò l’animale. “Mio Dio, pregò coricandosi, prenditi cura del cammello: te lo affido”. Il mattino dopo il cammello era sparito. “Dov’è il…
Chiesi a Dio...di essere forte per eseguire progetti grandiosi:Egli mi rese debole per conservarmi nell'umiltà.Domandai a Dio che mi desse la saluteper realizzare grandi imprese:egli mi ha dato il dolore per comprenderla meglio.Gli domandai la ricchezza per possedere tutto:mi ha fatto povero per non essere egoista.Gli domandai il potereperché gli…
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 3 di 12